stretto


stretto
stretto1 /'stret:o/ [part. pass. di stringere ].
■ agg.
1.
a. [premuto o legato saldamente: teneva la tazza s. tra le mani ; cappio s. ] ▶◀ saldo, serrato. ◀▶ lento.  lasco.
b. [di parte del corpo, che non lascia spazio tra gli elementi di cui è composta: con la bocca s. ] ▶◀ chiuso, serrato.  largo. ◀▶ aperto, schiuso.  spalancato.  socchiuso.
● Espressioni: tenere stretto ➨ ❑.
▲ Locuz. prep.: fig., a denti stretti ➨ ❑.
c. [che deve stare insieme a molte altre persone o cose in uno spazio insufficiente per tutti: in cinque nella mia macchina si sta s. ] ▶◀ accalcato, ammassato, ammucchiato, compresso, costretto, pigiato, premuto, pressato, (non com.) ristretto, sacrificato, scomodo, serrato, stipato, (non com.) stivato. ◀▶ comodo, largo.
d. [molto vicino, anche con la prep. a : tenersi s. l'uno all'altro ; tenersi s. alla parete ] ▶◀ accostato, (tosc.) accosto, addossato, rasente, vicino. ◀▶ discosto (da), distante (da), lontano (da).
e. [di curva e sim., imboccato rasentando il bordo della strada o il limite interno di mezzeria: prendere una curva troppo s. ] ◀▶ largo.
f. [legato con una o più altre persone da vincoli di parentela, di amicizia e di altri rapporti personali: parenti s. ; questo è il mio più s. collaboratore ] ▶◀ diretto, prossimo.  intimo.  vicino. ◀▶ lontano.
g. [di legame affettivo, amicizia e sim., che denota intimità: tra loro c'è un rapporto molto s. ] ▶◀ forte, intimo, intrinseco, profondo, saldo. ◀▶ superficiale.
h. [che denota segretezza: trattenersi in s. colloquio ] ▶◀ intimo, segreto.  privato. ◀▶ pubblico.
i. [di persona, a cui è stata fatta pressione (seguito di solito da un compl. di agente e quindi con funzione verbale): s. dalla necessità, si rivolse a me per aiuto ] ▶◀ costretto, forzato, incalzato, indotto, obbligato.  convinto, stimolato. ◀▶ dispensato, esonerato.
2. (fig.) [che non dà volentieri, restio a donare, anche con la prep. in : un professore che è molto s. nei voti ] ▶◀ parsimonioso, (fam.) tirato, tirchio, [spec. con uso assol.] di manica stretta.  avaro, spilorcio. ◀▶ generoso, largo, (lett.) munifico, [spec. con uso assol.] di manica larga.  prodigo.
3.
a. [di oggetto, di dimensioni ridotte nel senso della larghezza: scrivania s. ] ▶◀ (fam.) risicato, ristretto, stringato.  angusto, limitato, scomodo.  piccolo. ◀▶ ampio, comodo, largo.  grande.
▲ Locuz. prep.: di manica stretta [che non dà volentieri, restio a donare] ▶◀ e ◀▶ [➨ stretto1 agg. (2)].
b. [di abito, di dimensioni ridotte nel senso della larghezza: i pantaloni mi vanno troppo s. ; vestito s. (o che sta s. ) alle spalle ] ▶◀ aderente, attillato, (fam.) risicato, striminzito, stringato.  scomodo.  piccolo. ◀▶ abbondante, ampio, comodo, largo, [di scarpe, cintura, gonna e tutto ciò che stringe alla vita] lento.  grande.
c. [di persona, che indossa qualcosa di troppo attillato: sto un po' s. in questa giacca ] ▶◀ scomodo. ◀▶ comodo, largo.
d. [di luogo chiuso, di dimensioni ridotte nel senso dell'ampiezza: una stanza s. ] ▶◀ ristretto.  angusto.  piccolo. ◀▶ ampio, arioso, largo, spazioso.  grande.
e. [di luogo aperto, di dimensioni ridotte nel senso della larghezza: una vallata s. ] ▶◀ ristretto.  angusto.  grande. ◀▶ ampio, aperto, arioso, esteso, largo, vasto.
4. (fig.)
a. [di dialetto e sim., che rispecchia la varietà più distante dalla lingua comune, per lo più posposto al sost.: parlare in siciliano s. ] ▶◀ genuino, incontaminato, pretto, puro, verace. ◀▶ annacquato, (spreg.) imbastardito, stemperato.
b. [di norma, dovere e sim., che costringe, giuridicamente o moralmente, a essere rispettato: è s. obbligo di coscienza denunciare chi commette un delitto ] ▶◀  (giur.) cogente, inderogabile, rigoroso. ◀▶ blando, derogabile, elastico, flessibile.
c. [di digiuno, dieta, lutto, sorveglianza e sim., osservato con particolare rigore: tenere qualcuno sotto s. sorveglianza (o vigilanza )] ▶◀ rigido, rigoroso, scrupoloso, severo.  serio. ◀▶ blando, elastico, flessibile.
● Espressioni: lo stretto necessario (o indispensabile) [il minimo di tutte le cose che potrebbero occorrere: metterò in valigia soltanto lo s. necessario ] ▶◀ indispensabile, necessario, occorrente. ◀▶ superfluo.
d. [che non omette nessun particolare, spec. in alcune espressioni: rendere s. conto di ciò che si è fatto ] ▶◀ dettagliato, minuto, minuzioso, particolareggiato, scrupoloso. ◀▶ approssimativo, sintetico, sommario.
e. [che non può essere rimandato: trovarsi nella s. necessità di fare qualcosa ] ▶◀ impellente, imprescindibile, incalzante, inderogabile, inevitabile, stringente, urgente. ◀▶ derogabile.
5.
a. (ling.) [di vocale pronunciata con timbro più scuro: la "e" di "perché" è s. ] ▶◀ chiuso. ◀▶ aperto, largo.
b. (estens.) [precisamente rispondente al significato o al senso principale di una parola o di un enunciato: in senso s. ha ragione lui ] ▶◀ letterale, preciso, proprio, ristretto. ◀▶ allargato, ampio, estensivo, esteso, figurato, lato, metaforico, traslato.
■ avv. [anche ripetuto, in modo saldo: legare un pacco s. ; abbracciare qualcuno s. s. ] ▶◀ e ◀▶ [➨ strettamente (1)].
a denti stretti
1. [in maniera non spontanea: sorridere a denti s. ] ▶◀ forzatamente. ◀▶ di cuore, schiettamente, spontaneamente.
2. [con sforzo intenso e tenace: lottare a denti s. ] ▶◀ intensamente, tenacemente. ◀▶ timidamente.
3. [senza averne voglia: obbedire a denti s. ] ▶◀ a malincuore, (lett.) contraggenio, controvoglia, di malavoglia, mio (tuo, ecc.) malgrado, malvolentieri. ◀▶ volentieri.
tenere stretto
1. [esercitare una stretta su qualcosa] ▶◀ stringere. ◀▶ lasciare, (fam.) mollare.
2. (fig.) [attuare l'attenta custodia di qualcosa] ▶◀ tenere da conto.  conservare, custodire, (lett.) serbare. ◀▶ buttare (o gettare) via, dare via, disfarsi (di), perdere, smarrire. [⍈ largo]
 
stretto2 s.m. [part. pass. di stringere ].
1. (geogr.) [tratto di mare di larghezza non rilevante frapposto tra due terre: lo s. di Messina ] ▶◀ bocca, braccio di mare.
2. (mus.) [la terza parte della fuga, nella quale le voci fanno udire il soggetto e la risposta con le entrate ravvicinate tra loro] ▶◀  finale.

Enciclopedia Italiana. 2013.

Look at other dictionaries:

  • stretto (1) — {{hw}}{{stretto (1)}{{/hw}}part. pass.  di stringere ; anche agg. 1 Premuto, serrato con forza: tenere qlco. stretto fra le mani; tenere qlcu. stretto a sé | A denti stretti, (fig.) lottando per non cedere: combattere a denti stretti,… …   Enciclopedia di italiano

  • Stretto — (plural: stretti), from the Italian stringere to draw close is a musical term for when a fugue motif is used to accompany itself. For example, if the alto voice begins the subject before the soprano voice has completed its prior entry of the… …   Wikipedia

  • stretto — adv. (muz.; indică modul de execuţie) în mod vioi, accelerat. [pr.: stré , var. (după alte surse) streto]. – cuv. it. Trimis de claudia, 13.09.2007. Sursa: DEX 98  STRÉTTO I. s. m. tehnică de compoziţie, specifică muzicii baroce, care are în… …   Dicționar Român

  • Stretto — (ital. ‚eng‘, ‚gedrängt‘) ist eine musikalische Vortragsbezeichnung und bedeutet so viel wie ‚steigernd, beschleunigend‘. Als Stretta wird die effektvolle, oft virtuose Schlusssteigerung einer Komposition bezeichnet, man spricht vor allem in… …   Deutsch Wikipedia

  • Stretto — Stret to, n. [It., close or contacted, pressed.] (Mus.) (a) The crowding of answer upon subject near the end of a fugue. (b) In an opera or oratorio, a coda, or winding up, in an accelerated time. [Written also {stretta}.] [1913 Webster] …   The Collaborative International Dictionary of English

  • stretto — ит. (стрэтто) муз. быстро. Толковый словарь иностранных слов Л. П. Крысина. М: Русский язык, 1998 …   Словарь иностранных слов русского языка

  • Stretto — (ital.), 1) knapp, genau, eng, kurz, geschwind; 2) Theil der Fuge, s.d …   Pierer's Universal-Lexikon

  • Stretto [1] — Stretto (ital., »gedrängt«), in der Musik Bezeichnung für die Engführungen in der Fuge; auch eine längere, lebhafter vorzutragende Schlußpassage am Ende von Konzertsätzen etc. oder ein schnell bewegter Satz am Ende des Opernfinales (Stretta) …   Meyers Großes Konversations-Lexikon

  • Stretto [2] — Stretto, Hauptort der Insel Morter (s. d.) …   Meyers Großes Konversations-Lexikon

  • Stretto — Stretto, ital., kurz, geschwind …   Herders Conversations-Lexikon

  • stretto — Stretto, voyez Estroict …   Thresor de la langue françoyse


Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”

We are using cookies for the best presentation of our site. Continuing to use this site, you agree with this.